IL PINGUINO

  • avanzato

  • 8 VIDEO

Cosa c'è di più romantico di un tramonto? Un tramonto tra i ghiacci dell'Antartide in compagnia di un pinguino imperatore?!

• Costruzione del disegno a matita • Creazione palette di colori • Come usare gli acquerelli liquidi


descrizione del percorso

Prima di dipingere il nostro pinguino, prepariamoci! Fissiamo il foglio al piano di lavoro con del nastro di carta, in modo da creare una cornice. Tracciamo subito il nostro disegno a matita. Disegniamo il corpo del pinguino usando le forme geometriche semplici e tracciando le linee di costruzione del disegno. Su un foglio a parte, proviamo i colori per il nostro disegno. Scegliamo i colori che ci serviranno per colorare il pinguino e impariamo a mischiare due colori per ottenere un terzo colore. Faremo altre prove di colorazione prima di iniziare a dipingere: prepariamo un foglio, diviso in tre sezioni dal nastro adesivo, per esercitarti con le sfumature su foglio bagnato. Impareremo tre tecniche di sfumature diverse che useremo per colorare il nostro disegno. Per colorare il mare e il cielo, useremo la tecnica di colorazione "bagnato su bagnato". Per colorare il pinguino useremo la tecnica asciutto su bagnato e impariamo a colorare la neve diluendo l'azzurro fino a renderlo quasi bianco. Impareremo a creare dei giochi di luce ed ombre con i colori più scuri. Per creare un vero effetto neve utilizzeremo la tecnica dello splatter painting, schizzando con il pennello il colore acrilico bianco sul foglio. Una volta tolto il nastro adesivo, la nostra opera sarà pronta per essere incorniciata!

MATERIALI

  • Nastro adesivo di carta
  • Foglio di carta per acquerelli
  • Matita e gomma
  • Tavolozza
  • Carta assorbente
  • Acqua
  • Acquerelli liquidi
  • Pennelli per acquerelli di varie misure
  • Colore acrilico bianco